La Finestra

Associazione di Volontariato



I Giovedì Culturali – Settembre, Ottobre, Novembre, Dicembre 2022



Tutti gli incontri si svolgono nell’Auditorium del Centro Parrocchiale di S. Anna

SETTEMBRE – Inizio alle ore 17

  • Giovedì 15
    – Presentazione del programma autunnale
    – Mostra fotografica digitale con proiezione di immagini dei soci dell’associazione
  • Giovedì 22
    Lucio Ciccone presenta: “Luoghi della memoria della grande guerra”
  • Giovedì 29
    Andrea Giannasi presenta la casa editrice lucchese “Tralerighe”(con gli autori D’Arrigo, Ghilarducci e Coltelli)

OTTOBRE – Inizio alle ore 17

  • Giovedì 6
    Fabiano D’Arrigo presenta “Ricordi di viaggio”

  • Giovedì 13
    Sergio Talenti presenta: “La perestroika fallita” – Mosca 1988: un sogno d’Europa

  • Giovedì 20
    Paolo Mandoli presenta: “Siccità, ambiente e risorse idriche – il tesoro di Lucca”

  • Giovedì 27
    Carlo Rossi presenta: “Lucca: il suo fiume e le sue acque”

NOVEMBRE – Inizio alle ore 16

  • Giovedì 3
    Franco Cardini e Alessandro Bedini presentano: “Ucraina 2022” – la guerra tra USA e Russia

  • Giovedì 10
    Olivo Ghilarducci presenta: “Questo amore così vero”- “Natalia”

  • Giovedì 17
    Daniela Melchiorre presenta: “Il ruolo del microbioma nelle malattie infiammatorie”

  • Giovedì 24
    Massimo Cellai presenta: “Quanto è importante l’invisibile”

DICEMBRE – Inizio alle ore 16

  • Giovedì 1
    Gabriele Calabrese presenta: “Lucca e le sue mura – simbolo e sigillo della città”

  • Giovedì 15
    Lida Coltelli presenta: “Il calzare della sposa”

  • Giovedì 22
    Mariella Capilupi presenta: “L’evento che ha sconvolto il mondo” (in preparazione al Natale)


Contatti

Presidente: Enzo Alfarano
3349218430  enzoalfarano1994@gmail.com

Tesoriere: Michele Citarella
3495815805 miche.citarella@gmail.com.

La nostra storia

L’Associazione di Volontariato La Finestra, il cui atto costitutivo risale al dicembre 1991, iniziò a svolgere la propria attività l’anno successivo, quando avvenne l’apertura dei primi spazi della Casa Famiglia Anziani di via Fratelli Rosselli.

Attraverso la lettura dei verbali delle assemblee e delle “Lettera alle Famiglie” conservate negli archivi parrocchiali, si evincono infatti le attività di quei primi anni dell’Associazione; esse erano fortemente connesse alla vita e ai ritmi della Casa Famiglia Anziani, al suo centro diurno e ai suoi ospiti.

Sei gli scopi che “La Finestra” elencava nel proprio Statuto:

    1. Sensibilizzare il territorio ai bisogni della persona anziana
    2. Promuovere attività e iniziative per i pensionati, finalizzate al mantenimento e/o all’accrescimento dell’autosufficienza
    3. Sostenere la parrocchia nella Pastorale verso la visione della senilità come valore
    4. Realizzare spazi di accoglienza come espressione di solidarietà
    5. Collaborare alla gestione e all’amministrazione di strutture di ospitalità mirate ad accogliere gli anziani
    6. Promuovere tutte le attività di volontariato in favore degli anziani.

Con il passare degli anni e la necessità di affidare sempre più gli anziani e i non autosufficienti a professionalità sanitarie specifiche, l’Associazione La Finestra ha modificato il proprio raggio d’azione ma non la sua anima. Queste infatti, in concreto, gli attuali impegni dell’Associazione:

    1. Organizza e promuove momenti conviviali e feste per gli anziani residenti nel quartiere
    2. Contribuisce alla socializzazione tra gli anziani e tra questi e le altre generazioni attraverso giochi e attività (tombola, gruppo cucito…. )
    3. Promuove iniziative di incontro e dialogo intergenerazionale
    4. Con cadenza settimanale, solitamente il giovedì, organizza i “Giovedì culturali”, ovvero incontri con esperti che trattano e argomentano tematiche artistiche, sanitarie, storiche, filosofiche, tecnologiche e sociali
    5. Si adopera per supportare iniziative benefiche e culturali delle altre realtà parrocchiali e del quartiere
    6. Si prende cura della spiritualità degli ospiti della Casa Famiglia Anziani: grazie all’impegno dei propri soci, organizza appuntamenti per letture e riflessioni dei testi biblici domenicali, per incontri di preghiera e la somministrazione dei sacramenti.

Durante la pandemia da covid 19, l’attività “classica” dei volontari dell’Associazione La Finestra ha subito un brusco rallentamento per la mancanza di occasioni di contatto e l’impossibilità ad organizzative momenti aggregativi. Ma i volontari non si sono fermati, attivandosi per la realizzazione presso la Casa Anziani della “stanza degli abbracci” e contribuendo in modo concreto per i lavori di abbattimento delle barriere architettoniche nel piazzale antistante la chiesa e per le impellenti necessità della Caritas Parrocchiale.

La Stanza degli Abbracci



Puoi tesserarti all’Associazione “La Finestra” per l’anno 2022 versando la quota associativa di 15 euro agli incontri culturali del giovedì.


CONCORSO LETTERARIO

La Associazione di Volontariato “La Finestra” indice il primo concorso letterario di narrativa per l’anno 2022/2023, Finestra a primavera”.

Si partecipa con racconti brevi – massimo 3 pagine dattiloscritte e massimo 10.000 lettere – a tema libero.
Non è richiesta alcuna quota di partecipazione. La scadenza per l’invio dei racconti è fissata al 15 febbraio 2023.
I racconti dovranno essere inviati al seguente indirizzo:  marisacecchetti@virgilio.it
La proclamazione dei vincitori avverrà a primavera, in data da definire, che sarà comunicata ai partecipanti.
Premi: i primi tre classificati riceveranno una targa personalizzata; tutti i segnalati per merito avranno un attestato di partecipazione.
La giuria è composta dal Prof. Luciano Luciani, dalla Prof.ssa Emilia Giorgetti, dalla Prof.ssa Marisa Cecchetti.