Domenica 17 Ottobre 2021

Tra voi non è così…

 

Concedici di sedere…uno alla tua destra e uno alla tua sinistra (Marco 10,37)

Se il momento non fosse drammatico, se Gesù non stesse andando verso la passione, verrebbe quasi da ridere. Sì, perché Giacomo e Giovanni non sanno veramente quello che stanno domandando.
Chiedono i primi posti, i posti di responsabilità: stare alla destra e alla sinistra di Gesù. Ma è sulla croce che Gesù mostrerà veramente la sua gloria, il suo amore… e dunque i due, naturalmente senza saperlo, lo supplicano di essere crocifissi insieme con lui!
Gesù non è il re che si attendono i suoi discepoli: è venuto per servire. Non è venuto innanzitutto a chiedere la vita dei suoi, ma ad offrire la propria. Chi vuol seguirlo allora, non deve dimenticarlo. Ne va della fedeltà a lui, a Gesù, al suo messaggio, alla sua missione.
Su questo noi cristiani siamo invitati a vigilare, a non permettere che la Chiesa diventi “una” delle tante società di questo mondo. Perché il rischio che si sta correndo è troppo grande: è il rischio di perdere l’appuntamento con il Signore risorto che ci visita, il rischio di cercarlo là dove non si presenterà e di mancare all’appuntamento che ci aveva dato.
Dove e come si manifesta oggi Gesù in mezzo a noi? E’ lecito credere che i criteri che ha annunciato e vissuto non sono cambiati. E che dunque dobbiamo aprire bene gli occhi. Non per puntarli là dove si riuniscono i grandi della terra, ma là dove i piccoli vivono appassionatamente il Vangelo del servizio e della solidarietà.

 


Leggi il

Calendario delle attività pastorali

Settembre 2021 – Luglio 2022

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.